Panca fitness posturale, come sceglierne una? Info e prodotti

1
2
3
4
5
Sportstech BRT500 Panca Pesi innovativa 8in1, Design Unico e Antiscivolo Materiale Eva,...
Reebok Stepper reclinabile
DTX Fitness - Panca piana per sollevamento pesi - nera
Capital Sports Adjustar Panca per Addominali Regolabile (120 kg, in Acciaio, Ruote per...
Reebok Passo - Ciano
Sportstech BRT500 Panca Pesi innovativa 8in1, Design Unico e Antiscivolo Materiale Eva, Pieghevole,...
Reebok Stepper reclinabile
DTX Fitness - Panca piana per sollevamento pesi - nera
Capital Sports Adjustar Panca per Addominali Regolabile (120 kg, in Acciaio, Ruote per Spostamento...
Reebok Passo - Ciano
Sportstech
Reebok
DTX Fitness
Capital Sports
Reebok
Bestseller No. 41
Sportstech BRT500 Panca Pesi innovativa 8in1, Design Unico e Antiscivolo Materiale Eva, Pieghevole,...
Sportstech BRT500 Panca Pesi innovativa 8in1, Design Unico e Antiscivolo Materiale Eva,...
TUTTOFARE: panca multifunzionale 8in1 offre opzioni di allenamento quasi illimitate: perfetta come...MATERIALE DI IMBOTTITURA EVA: panca multifunzione con imbottitura perfettamente progettata e alla...SISTEMA INTELLIGENTE DI RIPIEGAMENTO: Il BRT500 può essere stoccato rapidamente. Può essere...
Bestseller No. 42
Reebok Stepper reclinabile
Reebok Stepper reclinabile
Nero/Rosso - 2 Posizioni di altezza 20.5 cm e 35.5 cm- AerobicInclinato / declinato / piatto ha 3 posizioni di supporto angolato110cm x 33cm x 20.5cm
Bestseller No. 43
DTX Fitness - Panca piana per sollevamento pesi - nera
DTX Fitness - Panca piana per sollevamento pesi - nera
DTX Fitness - Panca piana per sollevamento pesi - neraIdeale per esercizi con manubri o bilanciereStruttura in acciaio rivestito a polvere nera particolarmente resistente - montaggio facile e veloce
OffertaBestseller No. 44
Capital Sports Adjustar Panca per Addominali Regolabile (120 kg, in Acciaio, Ruote per Spostamento...
Capital Sports Adjustar Panca per Addominali Regolabile (120 kg, in Acciaio, Ruote per...
189,99 €129,99 €
Bestseller No. 45
Reebok Passo - Ciano
Reebok Passo - Ciano

Tra i numerosi prodotti per il benessere fisico a disposizione sul mercato c’è anche la panca fitness posturale: di cosa si tratta? Si tratta di un attrezzo poliedrico che permette di migliorare la propria salute ma anche di ottenere risultati estetici efficaci. Attraverso la panca posturale è possibile eseguire una serie di esercizi variegati, adattandosi a qualunque esigenza fisica dell’utente. In questa guida dedicata analizzeremo quali sono le caratteristiche tecniche peculiari che connotano il valore di una panca fitness posturale, le fasce di costo e le opinioni degli utenti in Rete, in modo da avere un’idea quanto più precisa possibile prima di effettuare un eventuale acquisto.

 

I vantaggi di una panca posturale

A cosa serve una panca posturale? L’utilizzo continuo e sistematico di questo attrezzo fitness comporta una serie di vantaggi per il nostro fisico:

  • Aiuta a guarire dai dolori di schiena
  • Migliora la flessibilità del corpo
  • Contribuisce a dimagrire
  • Modella il fisico

Tutto avviene attraverso esercizi specifici adeguati per ogni esigenza e necessità grazie alle azioni combinate che agiscono sull’intero sistema posturale. I problemi alla schiena come le posizioni scorrette della nostra colonna vertebrale possono sensibilmente migliorare in virtù di una panca che ha lo scopo di restituire il normale tono muscolare e liberare tutte le articolazioni dalle piccole patologie che li ingessano.

Le caratteristiche tecniche

Come tutte le panche fitness, anche quella posturale presenta delle specifiche caratteristiche tecniche che ne certificano il valore. Gli aspetti salienti della panca sono:

  • Portata massima
  • Regolazioni variabili
  • Solidità
  • Versatilità
  • Imbottitura comoda

L’attrezzo quando è aperto pare simile ad una sedia, rappresentando una soluzione ideale per chi ha limitazioni fisiche dovute al peso o al dolore, e poter eseguire esercizi per migliorare la salute o la linea. Vediamo come scegliere la migliore panca fitness posturale sulla scorta delle caratteristiche tecniche qui indicate.

Scegliere materiali di qualità

Una buona panca posturale ovviamente deve avere un certo livello nei materiali di realizzazione. In genere si utilizza del legno multistrato con un rivestimento in pelle ecologica o altre materie simili, ma l’elemento determinate nella panca posturale

è a nostro avviso lo spessore dell’imbottitura, che diventa decisiva per alleviare i problemi posturali durante l’esecuzione degli esercizi. Come materiale è privilegiata la schiuma di poliuretano espanso, che viene utilizzato anche per materassi e cuscini, giusto per rendere l’idea, e sicuramente si tratta della scelta ideale.

Portata e inclinazioni

La portata massima indica la resistenza di una panca fitness, ed è l’elemento fondamentale per un attrezzo di questo tipo, sia perché indica la qualità e le possibilità di allenamento che è possibile eseguire con la panca, sia in termini di sicurezza. Per una panca posturale la portata è più elevata della media di una panca fitness piana o multifunzione, assestandosi sui 150 chili. Per quanto riguarda i livelli di inclinazione, al suo massimo abbiamo notato nei modelli in commercio un ventaglio di 10 posizioni così suddivise:

  • Posizione 1 – 15 gradi
  • Posizione 2 – 25 gradi
  • Posizione 3 – 32 gradi
  • Posizione 4 – 39 gradi
  • Posizione 5 – 45 gradi
  • Posizione 6 – 51 gradi
  • Posizione 7 – 58 gradi
  • Posizione 8 – 66 gradi
  • Posizione 9 – 74 gradi
  • Posizione 10 – 87 gradi

Ovviamente sul mercato esistono modelli anche con numero di regolazioni inferiori. In generale possiamo dire che i livelli minimi sono più adatti ai neofiti e per certe tipologie di allenamento, e via via si sale di livello a seconda anche delle problematiche alla schiena di cui si è affetti. Il comfort d’uso si completa infine con la possibilità di ripiegare la panca quando non la utilizziamo, ottimizzando quindi gli spazi disponibili nell’ambiente domestico.

Per quali patologie è utile?

Una panca posturale spesso viene consigliata dal fisioterapista o dal proprio medico di fiducia, e permette di migliorare la propria salute in particolare per contrastare le seguenti patologie:

  • Artrosi
  • Artrosi cervicale
  • Artrosi lombare
  • Artrosi del ginocchio
  • Algie in genere
  • Cefalee miotensive
  • Alluce valgo
  • Blocchi respiratori
  • Cervicalgie
  • Ipotonia muscolare
  • Stasi venose e linfatiche
  • Ernia iatale
  • Ernia del disco
  • Lombalgia
  • Lombosciatalgia
  • Tunnel carpale
  • Formicolii
  • Protusioni
  • Parestesie

Il costo

Il costo della panca posturale mediamente è più elevato rispetto ad altri tipi di panche più semplici, per cui bisogna stanziare un budget discretamente importante. Ma considerando quanto costano delle sedute di fisioterapia da svolgere nel tempo, la spesa viene decisamente ammortizzata, inoltre

acquistando la panca fitness posturale presso uno store on line è possibile comunque ottenere uno sconto significativo sul prezzo di listino, arrivando a pagare mediamente tra i 280 e i 300 euro per avere il prodotto che viene portato fino a casa dal corriere.

Come trovare la migliore panca posturale

In base alle proprie esigenze, è possibile sfruttare i comparatori on line di prodotto per trovare la migliore panca posturale sul mercato in base alle offerte disponibili.

I comparatori consentono di confrontare in pochi minuti i migliori modelli in circolazione e verificare così il rapporto qualità-prezzo più adeguato in base alle risorse economiche disponibili. I parametri utilizzati, oltre al prezzo, sono proprio le caratteristiche riportate in precedenza, dai materiali alla portata massima, le regolazioni disponibili e via discorrendo.

Le opinioni utenti

In Rete i commenti dedicati ai modelli di panca fitness posturale testimoniano il valore del prodotto in sé, con i dovuti distinguo ovviamente in base al singolo modello e al marchio. Le opinioni utenti confermano il sostanziale aiuto e sollievo derivante dall’utilizzo della panca per i problemi posturali e le varie patologie, e notiamo come uno dei punti discriminanti sia la qualità dell’imbottitura, e in seconda battuta il numero dei livelli di regolazione della panca.

Conclusioni

Una panca fitness posturale risulta in conclusione un attrezzo comodo ed estremamente utile, soprattutto per risolvere determinate patologie e problematiche alla schiena o alle articolazioni. La panca può funzionare bene anche per dimagrire e rimodellare il corpo  dopo i chili persi senza quei fastidiosi inestetismi, ma non c’è dubbio che la sua qualità primaria sia principalmente quella “salutista”. Una spesa conveniente che permette di risparmiare sui costi di sessioni di fisioterapia, e può tornare sempre utile soprattutto se si soffre di patologie ricorrenti.


Sono editor e giornalista pubblicista, mi piace condividere la passione per la tecnologia e strumenti di uso quotidiano con altri utenti del web

Classifica dei Migliori Prodotti

Back to top
Apri Menu
panchefitness.it